RFID - Retail & Moda

RETAIL & MODA TRACKING DELLA PRODUZIONE ED ANTICONTRAFFAZIONE

Mediante il tracking si possono controllare tutte le fasi della lavorazione, con evidenti vantaggi di controllo commesse e gestione dei costi.

Generalmente il tag viene appeso all’articolo come se fosse l’etichetta descrittiva del bar code modello-taglia-codice oppure inserito nel capo.

Spesso il tag nella moda è in grado di gestire anche l’after market per i rientri di merce da riparare. Una ulteriore applicazione del settore della moda soprattutto del Lusso è l’anticontraffazione.

Questa si ottiene con letture da pochi centimetri con l’interazione di un cellulare tramite la tecnologia NFC, appositi software ci confermeranno se il capo è originale.

Questa tecnologia è una derivazione di quella usata nei sistemi di pagamento a carta di credito NFC.

Essa è presente quasi in tutti i cellulari da Samsung a Nokia ed Apple, ma in quest’ultima marca essa è abilitata solo per i pagamenti a carta di credito e non per le applicazioni Rfid su beni oppure oggetti. Infatti il sistema operativo IOS non prevede ancora queste applicazioni di lettura tag NFC per uso industriale.

MAIN SPONSOR

  •  Sensor ID
  • SAPRA Elettronica
  • SMARTREST
  • ACME
  • Technic
  • Temera
  • telefonia e sicurezza
  • Marco Polo